Pasqualino Vestucci, classe 1929, è nato a San Mauro Cilento ma ha trascorso buona parte della sua vita a Napoli, insegnando come docente di Neuropsichiatria infantile presso l’ateneo federiciano.

Per lui la Dieta Mediterranea fa parte di quegli stili di vita che consentono, unitamente al patrimonio genetico e alla limitata incidenza di infezioni virali o batteriche, di allungare la vita e soprattutto di vivere bene.

Attualmente in pensione, Pasqualino ricostruisce in questa intervista i tempi della sua infanzia in campagna e i ricordi dei piatti preparati dalla madre e dalle sorelle, ricordando in particolare l’uovo fritto, di gran lunga preferito alle verdure. Anche negli anni della sua vita napoletana, Pasqualino non ha dimenticato le radici cilentane, continuando a far coltivare il suo orto e in particolare il suo oliveto da cui prendeva l’olio con cui condiva i piatti e realizzava in casa le fritture.

Intervista di: Antonio Puzzi
Riprese di: Rossella Galletti e Antonio Puzzi. Montaggio a cura di: Annalisa Rascato
Sottotitoli ita/eng di: Antonio Puzzi e Rossella Galletti
Scheda di: Antonio Puzzi
Traduzioni di: Rossella Galletti
MedEatResearch – Centro di Ricerche Sociali sulla Dieta Mediterranea dell’Università di Napoli Suor Orsola Benincasa, diretto da Marino Niola ed Elisabetta Moro
Realizzata il: 12-07-2019
Pasqualino Vestucci

Pasqualino Vestucci

Anno: 1929
Luogo di nascita: San Mauro Cilento (SA)
Professione: Medico, pensionato
Lingua parlata: Italiano

Indice del video

00.00 – 01.15 L’infanzia in campagna, il percorso professionale in città
01.15 – 02.32 Come la Dieta Mediterranea aiuta a vivere meglio
02.32 – 04.50 I legumi, centrali nell'alimentazione. Insieme a un buon bicchiere di vino rosso
04.50 – 05.32 Il pranzo della domenica
05.32 – 06.52 Non smettere mai di lavorare
06.52 – 09.31 I piatti del cuore e l’olio di casa
09.31 – 12.00 Perché il Cilento ha così tanti centenari?

Informazioni geografiche

Nazione: IT
Regione: Campania
Città: San Mauro Cilento
Provincia: SA
Altitudine: 560 m. s.l.m.