Come il cibo può essere l’indissolubile anello di congiunzione tra l’artista ed il suo quartiere

Intervista e scheda di: Elena Crisci, Luigi Di Notolo, Anna Furioso, Alfonso Lanza, Stefania Sgambati, studenti di Scienze Gastronomiche Mediterranee; Dipartimento di Agraria; Università Federico ll.
Tutor: Mariangela Bianco per il corso di Storia della Gastronomia nei Paesi dell’area Mediterranea del prof. Marino Niola.
Michele Iodice

Michele Iodice

Anno: 1956
Città: Napoli
Scuola: Diploma Scuola Superiore
Professione: Artista, Funzionario Ministero Beni Culturali
Lingue parlate: Italiano

Indice del video

00:19 Presentazione
00:55 Ricordi d’Infanzia
2:30 Arte & Cibo
3:45 IL piatto della memoria
4:23 Evoluzione dell’Identità
5:42 Tradizione
6:48 Dieta Mediterranea
8:40 Un Cuoco in famiglia
10:37 La gioia in un piatto
11:24 La mia visione dell’arte
12:36 L’Arte della Convivialità
13:59 Stagionalità

Informazioni geografiche

Nazione: IT
Regione: Campania
Città: Napoli
Altitudine: 17m. s.l.m.

Collegamenti ed allegati
Riferimenti e fonti

Dalla parte di Swann di M. Proust

www.michele.iodice.it

Napoli Velata di Ferzan Ozpetek