Il segreto per arrivare a 100 anni? Alborina Silano, classe 1919, vissuta tra Grottaminarda e Villanova del Battista, in provincia di Avellino, non sa dire quale sia. Ma nel racconto della sua storia si scorgono gli elementi di uno stile di vita “mediterraneo”.

Da ragazzina aiutava la madre e le sorelle a preparare le pagnotte che l’indomani avrebbero portato al forno comune. Nell’impasto del pane aggiungevano delle patate che ne preservavano la morbidezza per diversi giorni. A quei tempi il cibo aveva un altro valore, doveva conservarsi più a lungo, niente poteva buttarsi e il lavoro andava ottimizzato poiché non esistevano le facilitazioni alimentari di oggi (surgelati, precotti, frigoriferi).

Da giovane donna lavorava come direttrice delle poste – che all’epoca significava consegnare a mano le missive, interfacciarsi con il pubblico, gestire l’ufficio e fare tutti i conti. Fino all’anno prima di andare in pensione non possedeva un’auto: camminava, tanto, da casa all’ufficio postale e ritorno, camminava per consegnare la posta in ogni casa del paese e per svolgere le faccende domestiche. Tornata a casa, cucinava appiccando il fuoco per terra perché la cucina come noi la conosciamo lì non era arrivata.

Lei, donna lavoratrice negli anni ’50-’60, non aveva molto tempo da dedicare all’arte culinaria, a mano preparava solo i ravioli di cui il marito andava ghiotto, anche se era in grado di forgiare, come le aveva insegnato la madre, tutte le varietà di pasta fatta in casa: cavatelli, orecchiette, tagliatelle! Oggi si sveglia quando sorge il sole e va a dormire alle dieci di sera. La sua pietanza preferita è, senza ombra di dubbio, la verdura! Dalla cicoria alla verza, dai peperoni ai broccoli. A seguire una varietà di legumi. E ad accompagnare i pasti 1-2 bicchieri di vino rigorosamente rosso.

MedEatResarch, Centro di Studi Sociali sulla Dieta Mediterranea diretto da Marino Niola ed Elisabetta Moro
Scheda di: Rossella Galletti
Intervista di Helga Sanità e Rossella Galletti
Riprese di Enzo Pascolo e Gaetano D’Antonio NFI
Montaggio di Paolo Barone NFI
Intervista realizzata il 18 maggio 2019
Alborina Silano

Alborina Silano

Anno: 1919
Città: Villanova del Battista
Professione: direttrice delle poste
Lingua parlata: italiano

Indice del video

- 00:00 Verdure e maccheroni: i piatti del cuore
- 00:48 Dieta quotidiana
- 02:11 Il lavoro alle poste
- 02:46 Un trionfo di verdure
- 03:24 La pasta fatta a mano
- 04:18 La cucina di una volta
- 05:14 Il pane fatto in casa
- 06:30 Tutto a piedi!
- 07:05 La famiglia e i suoi piatti

Informazioni geografiche

Nazione: IT
Regione: Campania
Città: Villanova del Battista
Provincia: AV
Altitudine: 742 m. s.l.m.

Collegamenti ed allegati