Luigi Raffone è un trafilaio di professione che ha intrapreso questo lavoro oltre trent’anni fa quasi per scommessa. Le attività e i processi che subiscono una “trasformazione” sono la sua passione primaria, come la pasta che, a suo dire, è un oggetto “vivo” in continua trasformazione.

Nell’intervista, egli descrive il ruolo fondamentale che il trafilaio assume nel processo produttivo della pasta. Ci guida alla scoperta dei molteplici formati di pasta attraverso le evoluzioni nelle tecniche, nei materiali, nelle logiche di mercato e nelle figure professionali con un continuo parallelismo tra presente e passato.

Scheda di: Mariangela Bianco, MedEatResearch-Centro di Ricerche Sociali sulla Dieta Mediterranea, diretto da Marino Niola,
Video di: Helga Sanità e Giada Sammarco
Creato il: 25-06-2015
Luigi Raffone

Luigi Raffone

Professione: Trafilaio
Lingue parlate: Italiano

Indice del video

- 00.00 informazioni biografiche
- 00.13 il mestiere del trafilaio
- 05.20 la trafila
- 10.26 la pasta e i suoi tanti formati
- 14.17 gli ziti spezzati con il ragù
- 16.20 il tempo di cottura “giusto” della pasta
- 18.24 la pasta integrale e i suoi formati
- 20.00 differenza tra pasta artigianale e pasta industriale
- 23.30 Gragnano: la città della pasta
- 24.51 grano italiano vs grano estero
- 27.39 Come sono cambiate nel tempo le figure professionali all’interno dei pastifici
- 31.57 Gli spaghetti: simbolo dell’Italia

Informazioni geografiche

Nazione: IT
Regione: Campania
Città: Castellammare di Stabia
Provincia: NA
Altitudine: 6m s.l.m.

Collegamenti ed allegati